Bike sharing: nessun esonero per i corrispettivi elettronici

        Bike sharing: nessun esonero per i corrispettivi elettronici        

   

16 MAG 2022 Il servizio di bike sharing, con abbonamento tramite App e pagamento elettronico, non può essere esentato dall’obbligo di certificazione dei corrispettivi e trasmissione dei dati alle Entrate (Agenzia Entrate – risposta di consulenza giuridica 13 maggio 2022, n. 5).

L’Agenzia delle Entrate ha già avuto modo di chiarire che il servizio di bike sharing è riconducibile alla locazione onerosa di cosa mobile cui si sommano “gli ulteriori servizi di manutenzione, collegamenti telematici, gestione dei parchi biciclette ecc.”, realizzando di fatto un servizio complesso.

I servizi di bike e car sharing non sono quindi equiparabili ai servizi elettronici resi a committenti privati, esonerati dall’obbligo di memorizzazione elettronica ai sensi del D.M. 10 maggio 2019.

Ne deriva che è previsto l’onere di certificare il servizio di bike sharing mediante scontrino o ricevuta fiscale, ovvero a partire dal 2020 mediante memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi ed emissione del documento commerciale.

I dati dei corrispettivi derivanti dal servizio di bike sharing sono quindi oggetto di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate in base all’art. 2, co. 1, D.Lgs. n. 127/2015, ed inoltre, è possibile procedere alla certificazione del corrispettivo mediante fattura elettronica indipendentemente dalla preventiva richiesta del cliente stesso.

Condividi:

Altre Notizie

IVA e trasferimento di terreni edificabili

                                             07 LUG 2022 Con la risposta n. 365 del 6 luglio 2022, l’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti sul trattamento fiscale ai fini Iva relativo al trasferimento di immobili catastalmente individuati come terreni,

Leggi tutto »

ARTIGIANATO: prorogata la prevenzione San.Arti

                                                       Fino al 31 dicembre 2022, i dipendenti delle imprese artigiane iscritti al fondo di assistenza sanitaria San.Arti, possono usufruire gratuitamente di tutti i 4 Pacchetti di prevenzione del Piano

Leggi tutto »

Ristorazione: contributi a favore delle imprese

                                                            06 LUG 2022 Criteri e modalità per l’erogazione di contributi in favore delle imprese operanti nel settore della ristorazione(MISE – Decreto 29 aprile 2022). Il presente decreto

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query