CIG Covid 2021, come e quando inviare le domande

Per sospensioni o riduzioni di attività iniziate a gennaio termine di invio il 28 febbraio 2021

INPS attiva i servizi online per la presentazione delle domande di CIGO, CIGD, ASO e CISOA  ex legge di Bilancio 2021 connesse all’emergenza Covid 19. Per sospensioni o riduzioni di attività iniziate a gennaio termine di invio il 28 febbraio 2021. I chiarimenti sono contenuti nel messaggio n. 406 del 29/01/2021. Le domande che, si ricorda, devono riguardare periodi non antecedenti al 1° gennaio 2021, devono essere trasmesse con le nuove causali: “COVID 19 L. 178/20” per l’ulteriore periodo di 12 settimane di cassa integrazione salariale (ordinaria o in deroga) e di assegno ordinario. I datori di lavoro potranno inoltrare le istanze a prescindere dall’avvenuto rilascio delle autorizzazioni relative alle 6 settimane richieste ai sensi del decreto Ristori (articolo 12 del decreto-legge n. 137/2020, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 176/2020); “CISOA L. 178/20” per le domande di concessione del trattamento di cassa integrazione speciale operai agricoli (CISOA) e per una durata massima di 90 giorni. Tale periodo può essere richiesto anche se non sono state presentate precedenti domande di CISOA con causale “CISOA DL RILANCIO”.
In sede di prima applicazione della norma, per le sospensioni o riduzioni di attività iniziate nel mese di gennaio, il termine decadenziale di trasmissione delle domande rimane quello previsto dalla legge di Bilancio 2021, ossia il 28 febbraio 2021 (i.e. la fine del mese successivo a quello di entrata in vigore della legge n. 178/2020).

Condividi:

Altre Notizie

FSBA e assegno ordinario D.L. Sostegni

Pubblicato sul sito web del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA)  l’aggiornamento del manuale operativo per le prestazioni erogate dal Fondo relativamente alle domande di assegno ordinario previste dal Decreto Legge 22 marzo, n. 41. Il Fondo comunica che i datori di lavoro devono presentare una nuova

Leggi tutto »

Food delivery, accordo contro il caporalato

Il 24 marzo 2021 è stato sottoscritto il protocollo quadro sperimentale contro il caporalato e l’intermediazione illecita nel settore del food delivery. In considerazione dello sviluppo sempre più marcato del settore e dei forti rischi di intermediazione illecita, nonché della progressiva evoluzione dei profili giuslavoristici, le

Leggi tutto »

Congedo Covid 2021, istruzioni INPS

L’INPS ha fornito le prime istruzioni sui congedi indennizzati 2021 riconosciuti ai genitori lavoratori dipendenti dal decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30. I dettagli nel messaggio n. 1276 del 25 marzo 2021. Relativamente ai genitori lavoratori dipendenti con figli conviventi minori di anni 14 o con figli disabili gravi

Leggi tutto »

Dal Dl Sostegni nuove integrazioni salariali

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge 23 marzo 2021, n. 41, l’esecutivo ha rinnovato i trattamenti di integrazione salariale connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, prevedendo ulteriori tredici settimane per le imprese del settore industriale e ventotto settimane per le imprese del commercio

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query