Contributi associativi: dal 18 luglio attivi i servizi telematici

    

                                            

    

21 lug 2022 Dal 18 luglio al 15 ottobre 2022 sono attivi i servizi telematici per l’invio delle adesioni/revoche delle ditte aderenti per l’anno 2023 (INAIL – Comunicato 15 luglio 2022).

Le associazioni di categoria, titolari di convenzione per la riscossione dei contributi associativi, devono inviare, attraverso l’apposito servizio online, i file relativi alle adesioni/revoche degli aderenti dal 18 luglio al 15 ottobre 2022.
In caso di difficoltà nell’accesso o nell’utilizzo del servizio, le associazioni di categoria devono chiedere assistenza unicamente tramite il canale telematico “Inail Risponde”. In particolare, per eventuali aggiornamenti delle abilitazioni in seguito alla modifica del legale rappresentante occorre allegare l’apposito modulo “Subentro legale rappresentante servizi telematici”, corredato da un documento di identità in corso di validità, selezionando come categoria “Gestione del rapporto assicurativo”, sottocategoria “Assistenza ai servizi online” e oggetto “Associazioni per contributi associativi”.
In caso di problemi nella predisposizione o nell’invio dei file di adesioni/revoche, invece, le associazioni possono ricevere assistenza tecnica diretta inviando una mail all’indirizzo dcodsviluppoesercizio@inail.it, che deve riportare nell’oggetto “Contributi Associativi – Adesioni e revoche” e nel corpo sia il codice fiscale dell’Associazione sia il codice progressivo F24 abbinato alla convenzione.
Eventuali variazioni dell’anagrafica dell’associazione o delle basi di calcolo del contributo per l’anno 2023 devono essere inviate all’indirizzo pec dcra@postacert.inail.it entro il 30 settembre 2022, utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul portale al seguente percorso: Atti e documenti> Moduli e modelli> Altri moduli > Contributi associativi.

Condividi:

Altre Notizie

Approvato il decreto Aiuti-bis

                                                  ”      05 AGO 2022 La Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il comunicato del 4 agosto 2022, n. 92, rende noto che è stato approvato il decreto-legge che introduce

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query