Finanziaria 2021, le novità

Atteso il via libera da Senato. Fra le misure: anno bianco contributivo delle partite Iva, sgravi contributivi ma anche ISCRO e incentivi.

Prima fiducia della Camera dei Deputati al testo della Manovra Finanziaria 2021. Entro domenica 27 dicembre 2020 è previsto l’ultimo “sì” del Senato per la definitiva approvazione della legge, e successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entro la fine dell’anno. Tra le misure lo stop ai contributi previdenziali per i lavoratori autonomi e professionisti colpiti dalla crisi economica. Il beneficio è rivolto esclusivamente a tutte le partite Iva e professionisti, ordinisti e non che abbiano percepito un reddito nel 2019 non superiore a 50.000 euro e che nel 2020 abbiano subito una perdita di fatturato pari almeno al 33%. Sono esclusi dall’esonero i premi INAIL, Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL).
Dedicato sempre agli autonomi in via sperimentale L’ISCRO, acronimo di Indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa. Si tratta di uno specifico ammortizzatore sociale versato dall’INPS e destinato ai lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata, erogato dall’Istituto Previdenziale in caso di reddito da lavoro autonomo inferiore al 50% rispetto alla media degli ultimi tre anni e non superiore a 8.145 euro. L’assegno  dovrebbe aggirarsi, a seconda dei casi, tra i 250 e gli 800 euro al mese per un massimo di sei mesi.
Via libera agli incentivi per le nuove assunzioni a tempo indeterminato e per le stabilizzazioni dei contratti a tempo determinato: nel biennio 2021-22 i giovani che non abbiano compiuto il 30esimo anno, se assunti si portano in dote l’esonero contributivo fino a tre anni, nel limite di 6.000 euro d’importo annuo. L’esonero al 100% è riconosciuto anche alle assunzioni di lavoratrici (disoccupate da almeno 24 mesi e senza lavoro al Sud) effettuate nel biennio.
Confermata la proroga della CIG per l’emergenza Covid-19 di 12 settimane collocate tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2021 per i trattamenti di CIGO, e tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021 per l’assegno ordinario e la cassa integrazione in deroga. Chi non la richiedesse potrà ottenere l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali  per un massimo di 8 settimane, fruibili entro il 31 marzo 2021.
Infine è previsto l’aumento delle agevolazioni attualmente previste per quanto riguarda il credito d’imposta per investimenti in ricerca e sviluppo e investimenti in innovazione tecnologica.

Condividi:

Altre Notizie

FSBA e assegno ordinario D.L. Sostegni

Pubblicato sul sito web del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA)  l’aggiornamento del manuale operativo per le prestazioni erogate dal Fondo relativamente alle domande di assegno ordinario previste dal Decreto Legge 22 marzo, n. 41. Il Fondo comunica che i datori di lavoro devono presentare una nuova

Leggi tutto »

Food delivery, accordo contro il caporalato

Il 24 marzo 2021 è stato sottoscritto il protocollo quadro sperimentale contro il caporalato e l’intermediazione illecita nel settore del food delivery. In considerazione dello sviluppo sempre più marcato del settore e dei forti rischi di intermediazione illecita, nonché della progressiva evoluzione dei profili giuslavoristici, le

Leggi tutto »

Congedo Covid 2021, istruzioni INPS

L’INPS ha fornito le prime istruzioni sui congedi indennizzati 2021 riconosciuti ai genitori lavoratori dipendenti dal decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30. I dettagli nel messaggio n. 1276 del 25 marzo 2021. Relativamente ai genitori lavoratori dipendenti con figli conviventi minori di anni 14 o con figli disabili gravi

Leggi tutto »

Dal Dl Sostegni nuove integrazioni salariali

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge 23 marzo 2021, n. 41, l’esecutivo ha rinnovato i trattamenti di integrazione salariale connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, prevedendo ulteriori tredici settimane per le imprese del settore industriale e ventotto settimane per le imprese del commercio

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query