Il legatario non può presentare la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

                                       

    

07 LUG 2022 In linea con quanto indicato nelle istruzioni della compilazione della dichiarazione dei redditi, il legatario non può presentare la dichiarazione di una persona deceduta, può farlo solo l’erede (Agenzia Entrate – risposta 07 luglio 2022 n. 367).

Il caso di specie si riferisce ad una de cuius che ha disposto del suo patrimonio unicamente per legati mediante testamento olografo, non nominando alcun erede.

La de cuius non ha avuto prole in vita e alla data del decesso era vedova ma aveva una sorella e un fratello.

A riguardo, l’art. 65, DPR n. 600/1973 prevede che gli eredi:

– rispondono in solido delle obbligazioni tributarie il cui presupposto si è verificato anteriormente alla morte del dante causa;

– devono comunicare all’ufficio delle imposte del domicilio fiscale del dante causa le proprie generalità e il proprio domicilio fiscale.

Pertanto, considerato che in base alla norma citata, solo l’erede può presentare la dichiarazione dei redditi di una persona deceduta, in linea con quanto indicato nelle istruzioni alla compilazione della dichiarazione dei redditi, il legatario non può presentare la dichiarazione dei redditi per conto della de cuius.

Nel caso prospettato, quindi, in base alle norme sulla successione legittima, spetterà alla sorella e al fratello della de cuius, “chiamati come eredi per i beni non indicati nel testamento e per qualsiasi altro bene, nel caso in cui emergano ulteriori cespiti a compendi dell’eredità” presentare la dichiarazione dei redditi della persona deceduta.

Condividi:

Altre Notizie

Approvato il decreto Aiuti-bis

                                                  ”      05 AGO 2022 La Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il comunicato del 4 agosto 2022, n. 92, rende noto che è stato approvato il decreto-legge che introduce

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query