INPS: rilascio del servizio presentazione Uniemens-Cig (UNI41)

    

                                            

    

    

11 lug 2022 L’Inps, con messaggio dell’8 luglio 2022, n. 2743, fornisce indicazioni sulla nuova modalità di invio dei flussi di pagamento diretto dei trattamenti di integrazione salariale tramite l’utilizzo del flusso Uniemens–Cig (UNI41), introdotta dall’articolo 8, comma 5, del DL 22 marzo 2021, n. 41.

Come noto, il cit. art. 8 ha disposto che, per le domande di trattamenti di integrazione salariale riferite a sospensioni o riduzioni dell’attività lavorativa, la trasmissione dei dati necessari al calcolo e alla liquidazione diretta delle integrazioni salariali da parte dell’INPS o al saldo delle anticipazioni delle stesse, nonché all’accredito della relativa contribuzione figurativa, è effettuata con il flusso telematico denominato «UniEmens-Cig».
Con il messaggio in argomento, l’Istituto comunica che sono stati rilasciati in produzione i seguenti servizi:
1. acquisizione Uniemens-Cig (UNI41);
2. eliminazione Uniemens-Cig (UNI41).
2. Servizio di acquisizione Uniemens-Cig (UNI41)
Il servizio è accessibile dal Portale dell’Inps, nella sezione “Servizi per le Aziende ed i Consulenti” dove è esposto con la nomenclatura “Acquisizione Uniemens-Cig”.
Il servizio consente l’acquisizione e la trasmissione dei dati relativi ai flussi di pagamento diretto dei trattamenti di integrazione salariale.
Ulteriori dettagli sono contenuti nel “Documento tecnico UNIEMENS” pubblicato nel sito internet dell’Istituto nel paragrafo “Sistema “UniEmens-Cig” per la comunicazione dei dati per il pagamento diretto della CIG e Fondi di Solidarietà”.
3. Servizio di eliminazione Uniemens-Cig (UNI41)
Il servizio è accessibile dal Portale dell’Istituto, nella sezione “Servizi per le Aziende ed i Consulenti” dove è esposto con la nomenclatura “Eliminazione Uniemens-Cig”.
Il servizio consente di eliminare i flussi Uniemens-Cig precedentemente trasmessi. L’utente inserisce in fase di ricerca, come dati di input, il codice fiscale del lavoratore, la competenza anno-mese, l’inquadramento del lavoratore (qualifica 1, qualifica 2, qualifica 3, tipo contribuzione).
L’applicazione verifica la presenza in archivio di una denuncia per i criteri inseriti ed espone, anche, eventuali denunce Uniemens-Cig trasmesse con inquadramento diverso da quello indicato nei parametri di ricerca.
Si può eliminare una denuncia alla volta. Un messaggio informativo, propedeutico alla conferma dell’operazione di eliminazione, informa l’utente dello stato della denuncia all’interno del processo istruttorio.

Condividi:

Altre Notizie

Approvato il decreto Aiuti-bis

                                                  ”      05 AGO 2022 La Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il comunicato del 4 agosto 2022, n. 92, rende noto che è stato approvato il decreto-legge che introduce

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query