Linee guida per i servizi digitali del Ministero del Lavoro

Pubblicate dal Ministero del lavoro le Linee guida ai nuovi accessi ai servizi digitali

Dallo scorso 15 novembre è possibile accedere ai servizi on line del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  esclusivamente tramite SPID, utilizzando i servizi digitali offerti dalla P.A. attraverso un PIN unico e univoco di identificazione. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato le linee guida ai nuovi accessi ai servizi digitali; il sito web “Servizi Lavoro” congloberà tutti i servizi facendo si che gli utenti possano operare su un unico portale accedendo con credenziali più sicure. Semplificazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione gli obiettivi, in assoluta sicurezza: i sistemi di autenticazione “forte” permettono infatti di identificare  il cittadino garantendo maggiore protezione dei propri dati online.
L’accesso portale Servizi Lavoro sarà consentita esclusivamente con: SPID; CIE (Carta d’identità Elettronica); EIDAS per i cittadini comunitari è strumento di autenticazione nazionale riconosciuto dall’Unione Europea; Credenziali Utente Estero, per i cittadini appartenenti a Stati extra europei o cittadini appartenente ad uno stato europeo che non ha aderito a eIDAS tramite una registrazione. Sarà possibile richiedere le credenziali di accesso al sistema attraverso registrazione al portale successivamente validata dal sevizio assistenza. I soggetti abilitati con un unico accesso opereranno su diverse funzionalità a seconda dei profili associati, pertanto potranno associare il proprio profilo di interesse o ricevere da altri soggetti già associati la delega ad operare.

Condividi:

Altre Notizie

FSBA e assegno ordinario D.L. Sostegni

Pubblicato sul sito web del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA)  l’aggiornamento del manuale operativo per le prestazioni erogate dal Fondo relativamente alle domande di assegno ordinario previste dal Decreto Legge 22 marzo, n. 41. Il Fondo comunica che i datori di lavoro devono presentare una nuova

Leggi tutto »

Food delivery, accordo contro il caporalato

Il 24 marzo 2021 è stato sottoscritto il protocollo quadro sperimentale contro il caporalato e l’intermediazione illecita nel settore del food delivery. In considerazione dello sviluppo sempre più marcato del settore e dei forti rischi di intermediazione illecita, nonché della progressiva evoluzione dei profili giuslavoristici, le

Leggi tutto »

Congedo Covid 2021, istruzioni INPS

L’INPS ha fornito le prime istruzioni sui congedi indennizzati 2021 riconosciuti ai genitori lavoratori dipendenti dal decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30. I dettagli nel messaggio n. 1276 del 25 marzo 2021. Relativamente ai genitori lavoratori dipendenti con figli conviventi minori di anni 14 o con figli disabili gravi

Leggi tutto »

Dal Dl Sostegni nuove integrazioni salariali

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge 23 marzo 2021, n. 41, l’esecutivo ha rinnovato i trattamenti di integrazione salariale connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, prevedendo ulteriori tredici settimane per le imprese del settore industriale e ventotto settimane per le imprese del commercio

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query