‘Sì Lombardia’ a sostegno di autonomi e microimprese

Approvato dalla Giunta regionale il contributo una tantum a fondo perduto a sostegno delle microimprese e dei lavoratori autonomi con Partita IVA individuale

Si chiama “Sì! Lombardia” il contributo una tantum a fondo perduto approvato dalla Giunta regionale lombarda con D.G.R. 17 novembre 2020, n. 3869 destinato a sostenere le microimprese e i lavoratori autonomi con Partita IVA individuale, non iscritti al Registro delle Imprese, duramente colpiti dalle misure restrittive adottate per il contenimento dell’epidemia da Covid-19. Sette le finestre aperte per la presentazione delle domande che si chiuderanno il 27 novembre 2020:

  • 1, filiera trasporti persone, dal 23 novembre 2020;
  • 2, commercio al dettaglio in sede fissa di abbigliamento e calzature, dal 23 novembre 2020;
  • 3, filiera eventi, domande dal 24 novembre 2020;
  • 4, servizi degli istituti di bellezza, dal 24 novembre 2020;
  • 5 operatori settore turistico, filiera sport e intrattenimento bambini, filiera attività culturali, commercio effettuato per mezzo di distributori automatici, dal 25 novembre 2020;
  • 6 esercizi commerciali al dettaglio del settore non alimentare in centri commerciali, dal 25/11/2020;
  • 7 ambulanti operanti prevalentemente in fiere, sagre o aree dedicate ad eventi e manifestazioni (es. eventi sportivi, concerti), domande dal 26 novembre 2020, ore 11.

Le domande di contributo, per le microimprese, dovranno pervenire telematicamente con firma digitale attraverso Bandi online, facendo attenzione a verificare l’IBAN inserito. Si segnala che le microimprese devono avere un profilo attivo suBandi Online. I titolari di Partita IVA individuale e non iscritti al Registro delle Imprese, operanti negli stessi settori di attività delle microimprese potranno presentare domanda di contributo a partire da gennaio 2021.

Condividi:

Altre Notizie

FSBA e assegno ordinario D.L. Sostegni

Pubblicato sul sito web del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA)  l’aggiornamento del manuale operativo per le prestazioni erogate dal Fondo relativamente alle domande di assegno ordinario previste dal Decreto Legge 22 marzo, n. 41. Il Fondo comunica che i datori di lavoro devono presentare una nuova

Leggi tutto »

Food delivery, accordo contro il caporalato

Il 24 marzo 2021 è stato sottoscritto il protocollo quadro sperimentale contro il caporalato e l’intermediazione illecita nel settore del food delivery. In considerazione dello sviluppo sempre più marcato del settore e dei forti rischi di intermediazione illecita, nonché della progressiva evoluzione dei profili giuslavoristici, le

Leggi tutto »

Congedo Covid 2021, istruzioni INPS

L’INPS ha fornito le prime istruzioni sui congedi indennizzati 2021 riconosciuti ai genitori lavoratori dipendenti dal decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30. I dettagli nel messaggio n. 1276 del 25 marzo 2021. Relativamente ai genitori lavoratori dipendenti con figli conviventi minori di anni 14 o con figli disabili gravi

Leggi tutto »

Dal Dl Sostegni nuove integrazioni salariali

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge 23 marzo 2021, n. 41, l’esecutivo ha rinnovato i trattamenti di integrazione salariale connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, prevedendo ulteriori tredici settimane per le imprese del settore industriale e ventotto settimane per le imprese del commercio

Leggi tutto »

Tutto quello che cerchi è In...Query